Pranzo in ufficio? Panino o hamburger? Beh, meglio mettere in tavola qualcosa di più salutare: prepariamo il portapranzo con le posate? Ma quali cibi sono preferibili? Quali sono da evitare? I contenitori portapranzo personalizzati sono tra oggetti per la cucina da personalizzare con il tuo logo, con un’immagine ed una scritta. Oltre ad espletare la funzione di trasporto dei cibi, il portapranzo personalizzati sono uno strumento di comunicazione aziendale e di promozione.

pranzo in ufficio

Prepariamo il portapranzo con posate

I contenitori da cucina possono essere utilizzati all’interno della propria abitazione per conservare gli alimenti in frigo o per una “scampagnata” outdoor. Ma il portapranzo con le posate è la soluzione ideale e perfetta per trasportare il cibo in ufficio.

Ti è avanzata una lasagna o l’arrosto di vitello della domenica? Perché non una bella insalata o il riso freddo? Invece di consumare ogni giorno un panino con i salumi, prepariamo la schiscetta con cibi da sani da consumare durante la pausa pranzo in ufficio.

Che cosa c’è di più salutare che non portarsi i buoni alimenti preparati con le proprie mani? Quali buoni consigli per restare in linea e concedersi una pausa pranzo all’insegna della salute e del benessere del corpo?

Impariamo a mettere sul piatto i 5 colori della frutta e ortaggi freschi di stagione, ma non dimentichiamo di consumare anche una buona dose di proteine sia di origine animale che vegetale.

Insalata di riso, cous cous, pasta fredda, caprese, frittata, insalata di pollo, fusilli al caprino con pomodorini, pasta con pomodorini, pesto e mozzarella, zuppa di farro, minestra di patate, polpette di carne e verdura, pasta fredda con zucchine: ecco i buoni piatti da portare sul posto di lavoro e da gustare stando seduti davanti al pc della propria scrivania.

Portapranzo con posate: quali sono i consigli perfetti?

Prepariamo il contenitore da portare a pranzo in ufficio: ecco le semplici regole da seguire:

  • scegliamo piatti facili da trasportare e consumare in ufficio, non troppo unti e pesanti da digerire;
  • associamo sia le proteine vegetali che quelli di origine animale oltre che le fibre, i carboidrati, i sali minerali e le vitamine per raggiungere il buon equilibrio
  • uniamo pasta, riso o altri cereali a legumi, formaggi, uova o carne. Meglio evitare l’aglio, il pesce, la cipolla e tutti gli alimenti che emanano un odore fortissimo, che potrebbero maleodorare l’ambiente,
  • consumiamo con calma il pasto con le posate personalizzate serigrafate con logo e immagine, che ci permettono di consumare le prelibatezze culinarie (antipasti, primi, secondi e contorni),
  • se non vogliamo proprio rinunciare a un panino ogni tanto, prepariamolo con pane integrale, verdure fresche di stagione, affettati magri come la bresaola o la fesa di tacchino e formaggi light,
  • non dimentichiamo mai i buoni e rigeneranti succhi di frutta e un frutto o macedonia di stagione,
  • un piccolo strappo alle buone e sane regole? Concediamoci uno sfizio o un capriccio ogni tanto: prepariamo il portapranzo con una fetta di torta allo yoghurt e ai frutti di bosco, un dessert vegano, lo strudel di mele e cannella, un trancio di torta rustica con noci, pistacchi e buona frutta secca.
  • Condimenti sì, ma attenzione a non esagerare! Non eccedere mai nel consumo di sale, meglio le spezie, evitare gli oli cotti e fritti, è sempre meglio condire con il limone e mezzo cucchiaino di olio extra vergine d’oliva. Evitare lo zucchero bianco! È sempre meglio il miele o il fruttosio contenuto nella buona frutta fresca di stagione.

Vuoi ordinare il tuo portapranzo con posate personalizzate da portare in ufficio? Contatta la stamperia online Publygraph e chiedi un Preventivo personalizzato!

 

 

Publygraph

About Publygraph